Le tasse rubate

saggese,tributi italia spa,tasse Settimo: non rubare, recitava il Catechismo dei miei tempi. Oggi potremmo modificarlo in  Settimo: Non Rubare Poco.  A questo nuovo comandamento si è uniformato il dott.Saggese della Tributi Italia SpA agenzia  per la riscossione delle tasse comunali. Questa società ( ma dove le vanno a scegliere?) aveva il compito di riscuotere le tasse e imposte di molti Comuni. Parliamo di IMU e TARSU e altre odiatissime imposte che facevano ribollire il sangue ai cittadini onesti. Il dott.Saggese ( ma dove lo hanno pescato questo personaggio… sicuramente tra i politici) era a capo di questa agenzia e aveva il compito di verificare le entrate. Ma il bravo dottore ha pensato di fare di più: ha raccolto tali somme e le ha stornate verso nuovi conti, sconosciuti ai più. Verso Cayman, verso conti cifrati in  Svizzera, Lussemburgo. Chissà. Certo non destinate a finanziare opere pubbliche, strade, scuole, parchi delle città interessate. Si stava preparando una pensione supplementare, secondo le buone norme insegnate da questo sistema previdenziale.saggese,tributi italia spa,tasse L’hanno fermato con le dite ancora sporche. Ha provate a ingoiare il malloppo ma era troppo. Voleva nasconderlo nelle mutande, ma erano troppo piccole. Perdeva soldi dalle tasche, dalla panciera, dai calzini. Sembrava uno spaventapasseri. In Questura lo hanno spogliato e hanno cominciato a valutare questo tesoro rubato: sembra che stiano contando ancora adesso.

Le tasse rubateultima modifica: 2012-10-04T15:40:42+02:00da sandcreek12
Reposta per primo quest’articolo