Hic sunt leones

berlusconi,monti,bersani,rossi,ratzinger Il dito resta alzato e così la tensione sulla panchina. Delio, il grande, dopo la scazzottata fiorentina passa al gesto del vaffa così caro ai più. Non mi sorprende ne mi disturba. Del resto Rossi è un uomo simpatico,  sotto la cenere il fuoco. Mi infastidisce invece e non poco quel covo di alcolizzati che, la domenica sera, dalle 22.45 su Rai 1 spara cazzate senza senso, pontificando giornalisticamente e ahimè calcisticamente su tutto e tutti. E criticando aspramente l’operato dell’allenatore della Samp. Tra la cresta di Gnocchi e la chioma di Zazzaroni preferisco la sfacciata reazione del coach, che resta sempre un uomo e non un manichino bollito.

berlusconi,monti,bersani,rossi,ratzinger Berlusconi perde il pelo, ma non il vizio di guardare il culo alle belle signore e sentirsi un genio se dice frasi a doppio o triplo senso. E tutti ridono… e poi lo votano. Poi si riprende e esprime un alto concetto filosofico su Allegri” El capiss en cass”… E Allegri, mesto, sorride. 

berlusconi,monti,bersani,rossi,ratzinger Benedetto XVI lascia il pontificato. E’ stanco, è vecchio e forse non riesce più a seguire l’evolversi della Chiesa. Dopo di lui c’è il nuovo che avanza…Bonifaccio VIII o Papa Borgia. La Chiesa è sempre un passo avanti nella società.

Monti e Bersani giocano a golf insieme.  Hanno frantumato migliaia di palle. 

Hic sunt leonesultima modifica: 2013-02-11T17:48:00+01:00da sandcreek12
Reposta per primo quest’articolo